martedì 27 ottobre 2015

Bourgeois Dignity con Deirdre McCloskey, Gregory Clark, Matt Ridley, Jonathan Feinstein

Bourgeois Dignity con  Deirdre McCloskey, Gregory Clark, Matt Ridley, Jonathan Feinstein
  • fattori di sviluppo: geografia genetica cultura o istituzioni?
  • tutto contribuisce ma qual è la variabile chiave?
  • imho: 
  • geografia: oggi la meno rilevante.
  • genetica la più sottovalutata (just world bias)
  • cultura la più delicata (è decisiva ma culture vicine possono ancora dare esiti molto diversi... vedi i diversi esiti del cristianesimo)
  • istituzioni la + vincolante (difficile tornare indietro quando ingranano)
  • Xxxx
  • accordo con DM: gli incentivi spiegano poco
  • critica: le virtù di cui parla DM sono sempre esistite
  • corollario implausibile: una moda culturale può distruggere tutto. ma qs è inverosimile x chi pensa che la rivoluzione sia definitiva
  • critica: i cambiamenti culturali non sono ineffabili o calati dall alto. meglio la spiegazione genetica
  • critica: tra ammirare e fare spesso c è un gap
  • critica: i cambiamenti vanno oltre i valori, riguardano anche il carattere: la pazienza, la volontà la pacificità.
  • cosa occorre? una teoria scientifica (darwiniana) della cultura
  • il medioevo: un brulicare di imprese ovunque in europa. eppure
  • Xxx
  • DM. origine delle idee: il genio umano... e qualche condizione materiale
  • GC. il caso della cina contraddice dm: molta disonestà e grande successo. xchè? forse contano altre doti, magari nn trasmissibili
  • risposta sulla cina: è solo agli inizi. anche la gb del 700 nn era granchè quanto a moralità
  • Xxx
conclusione