martedì 4 agosto 2015

Future Imperfect: Technology and Freedom in an Uncertain World by David D. Friedman. Bioetica


David Friedman su tecnologia e riproduzione.
  • Effetti della contraccezione: meno matrimoni + tradimenti + figli nati fuori dal matrimonio [effetto Peltzman?]. Le innovazioni nella sfera sessuale hanno sempre ripercussiono norevoli... 
  • Fare bimbi sempre migliori. L'eugenetica gode di cattiva fama ma si confondono due piani: l'e. statalista e quella libertaria.... 
  • Sembrerebbe una tecnologia progettata x beneficiare le generazioni future anziché penalizzarle: le scelte vengono fatte dai genitori, ovvero da chi ha interessi più vicini ai figli... 
  • L'amniocentesi è già una tecnica eugenetca accettata (l'aborto è altra questione). Anche la fecondazione in vitro implica eugenetica... 
  • Clonazione. L'ostilità deriva dalla credenza che si tratti di "repliche" ma nn è così, la replica riguarda solo la base do partenza... 
  • Coppie gay: metà di uno e 1/4 dell'altro. Ora è possibile produrre artificialmente seme o uova con materiale genetici di un membro della coppia... 
  • Possiamo agire anche sulle cellule adulte "infettandole" geneticamente con virus creati ad hoc... 
  • Il cancro è una disfunzione prob. genetica. Chissà nn si possa curare dirottando l'azione genetica su alcune cellule... 
  • Giustizia: se certi comportamenti criminali fossero di origine genetica la pena potrebbe essere un TSO a base di cure genetiche. Ma sarà ancora la stessa xsona? Lo avremo rieducato o lo avremo cambiato?... 
  • Con uteri artificiali ad hoc si potranno dosare gli ormoni ottenendo bimbi con caratteristiche diverse. La distopia di Huxley è ormai realtà.... 
  • Ci sentiamo disturbati da tutto ciò? In fondo nn si fa che rispondere ad un desiderio di base: avere un figlio. Averlo bello, forte, intelligente. E se i governi si costruissero il cittadino xfetto? o il "soldato xfetto"? Mmm, ci vogliono almeno 20 anni e l'ambiente di crescita è cmq indeterminato... 
  • Altro rischio: cloni costruiti x i pezzi di ricambio. Tuttavia: 1) nn sarebbe legale 2) il time lag disincentiva pratiche costose e prob. inutili (l'arte medica progredisce 3) già accade che si facciano dei bimbi x il trapianto... 
  • Altro rischio clonazione: perdo un bimbo in un incidente e ne vorrei un altro uguale... 
  • Altre ragioni x opporsi 1) si tratta di pratiche strambe 2) si tratta di pratiche fallimentari all'inizio 3) potrebbero esserci conseguenze inattese... 
  • Esempio: gender selection. Ma il problema è self correcting anche se con un time lag non trascurabile. Poliandria e "doti" sempre meno impegnative contribuiranno a qs. processo... 
  • Altro esempio: diseguaglianze tra chi potrà accedere ai geni migliori e gli altri. Due obiezioni: 1) nel giro di breve tempo le tecnologie diventano alla portata di tutti 2) sarà ancora più facile di oggi incrociare le classi... 
  • Problema: oggi gli impulsi sessuali sopraggiungono ad un'età in cui nn siamo pronti a gestirli (gravidanze precoci, teen mom eccetera). Presto ci saranno medicinali in grado di sincronizzare meglio l'orologio biologico. Sarà un abuso impiegarli x i ns. figli? Già oggi usiamo medicinali x migliorare il loro carattere (Ritalin)
continua